Russare, a chi non è mai capitato? Magari a causa del raffreddore o di una cena troppo pesante. Di solito è “solo” un fastidio per il partner. Può succedere sia agli uomini sia alle donne, anche se le percentuali sono un poco diverse: risulta infatti che la roncopatia (cioè il russare) è un disturbo cronico.. read more →

Combattere e curare la parodontite può aiutare anche a contrastare la cirrosi epatica e anche i sintomi cognitivi associati a questa malattia. A suggerirlo è uno studio pubblicato sull’American Journal of Physiology – Gastrointestinal and Liver Physiology. Il lavoro è molto interessante e mette in luce l’esistenza di un legame tra cirrosi epatica e paradontite… read more →

28 Jul 2014
July 28, 2014

7 consigli per denti in salute

0 Comment

Lavarli almeno due volte al giorno con un dentifricio al fluoro, la cui concentrazione varia a seconda dell’età. Gel e collutori aiutano nella prevenzione.  Fondamentale per i bambini è l’esempio dato loro dai genitori  nei primi anni di vita.   Alcune regole fondamentali per una corretta igiene orale sono: 1. I denti vanno lavati due volte.. read more →

20 Jun 2014
June 20, 2014

Bambini: carie aumenta del 15%

0 Comment

Rispetto a cinque anni fa le lesioni cariose nei bambini hanno subito un incremento del 15%. I protagonisti di questo fenomeno sono circa 120 mila bambini di 4 anni che, insieme ai quasi 250 mila ragazzini di 12 anni, costituiscono le due fasce più a rischio. La causa del pericolo della salute dentale dei bambini italiani è.. read more →

20 Jun 2014
June 20, 2014

Bruxismo: quali sono le cause?

0 Comment

Il bruxismo è un disturbo che  porta a digrignare i denti e talvolta in un modo troppo pronunciato, tanto da arrivare a danneggiare la loro struttura. Nei casi più gravi può causare cefalee. Secondo gli specialisti del settore odontoiatrico riunitisi a Roma in un incontro promosso dall’Associazione nazionale dentisti italiani (Andi),  le cause di questo disturbo sono.. read more →

L`eremophila longifolia è una pianta dell`entroterra australiano già conosciuta dalla medicina tradizionale indigena. Secondo uno studio australiano della Swinburne University and Biotechnology Center guidato da Elisa Hayhoeostacola questa pianta ostacola l`insorgenza della placca, previene la carie e impedisce ai batteri di albergare nella bocca. A essere dannosi per la salute dei denti sembrerebbero essere non solo i batteri ma anche le interazioni di.. read more →

Una ricerca americana condotta dall`Ohio State University, i cui risultati sono stati pubblicati su Journal of Dentistry, dimostra infatti che i comuni prodotti che promettono denti bianchissimi funzionano, ma mettono a rischio la durezza dello smalto e possono quindi causare spiacevoli inconvenienti read more →