Come si forma una carie? Gli acidi sono prodotti dai batteri che vivono nella nostra bocca dopo la consumazione di un pasto.

i batteri, infatti, si cibano dei residui di cibo presenti nella nostra bocca e lavarsi i denti subito a distanza di 30 minuti dal pasto elimina la possibilità per loro di nutrirsi, generando l’acido che poi corrode lo smalto del dente.

Quali sono i cibi più pericolosi?

Dopo cracker o salatini non ci si va a lavare i denti ma questi prodotti da forno sono creati con farine elaborate e molto appetibili per i batteri. Si raccomanda ai genitori di preferire frutta, mandorle e cioccolato fondente come merendina per i bambini, poichè sono meno nocivi rispetto ai salatini.

Ma attenzione anche alla frutta secca. In essa è stata eliminata quasi tutta l’acqua facendo sì che sia tutto concentrato. Inoltre  spesso viene aggiunto anche lo zucchero.

Con l’arrivo dell’inverno ritornano le famose caramelline per calmare la tosse… ma attenzione perchè farà bene alla gola, ma non alla dentatura.

A sorpresa, in questo elenco di cibi a cui prestare attenzione vi è anche il pompelmo. Esso è acido e ha un effetto corrosivo. Spazzolino sempre pronto!

E il caffè? Oltre a macchiare i denti bisogna dire che l’alta temperatura genera acido tannico. E più è lungo, soprattutto se americano, più è dannoso per i nostri denti.