Carie e parodontiti possono essere causate dalla placca batterica che si accumula sui denti.

La rimozione della placca è quindi il primo fattore nella prevenzione di queste patologie. L’ADA(l’associazione dei dentisti americani) consiglia di lavarsi i denti almeno 2 volte al giorno.
Questa indicazione deve essere integrata con alcune considerazioni: è necessaria una buona igiene orale ed una tecnica di spazzolamento che altrimenti non è efficace. Anche se l’igiene orale professionale  è periodica (semestrale).

Inoltre, bisogna controllare le nostre abitudini dietetiche.
Infatti lo sviluppo della carie comincia quando il pH orale scende sotto a 5,5. Se facciamo numerosi spuntini a base di zuccheri, il continuo apporto di carboidrati permetterà ai batteri della placca di produrre continuamente le sostanze acide cariogene. Se mangiamo zuccheri che si attaccano ai denti (caramelle per esempio), il pH scenderà maggiormente.