E’ luogo comune che l’igiene orale cominci a essere necessaria alla comparsa dei primi dentini, tuttavia, è necessario iniziare a detergere le mucose dei neonati sin dal primo giorno di vita per evitare l’insorgenza di fastidiose Sovrainfezioni, quali la Candidosi Orale (altrimenti conosciuta come ‘’Mughetto’’).

Per evitare queste infezioni è sufficiente, dopo ogni poppata, con una garzina (adatta perché non si sfilaccia) avvolta intorno all’indice, passare il dito sulla lingua del neonato e sull’interno delle guance. In alternativa è possibile utilizzare specifici prodotti al posto delle garzine.

La stessa procedura va ripetuta anche con la comparsa dei primi denti, ricordandosi di pulire con la stessa garzina anche i nuovi dentini.

Le lesioni cariose, infatti, si possono sviluppare anche nei bambini, che hanno una flora batterica molto diversa da quella degli adulti, ma con batteri cariogeni presenti.

Di seguito vi sottoponiamo le nostre 4 regole per la salute orale dei vostri bimbi:

  • Ricordarsi di detergere la lingua, le mucose e i primi dentini dopo ogni poppata o dopo ogni pasto.
  • Utilizzare, durante l’eruzione dei primi dentini, i Dentaruoli, specifici strumenti in gomma che possono essere refrigerati e portano sollievo ai bambini tramite la masticazione.
  • MAI assaggiare la pappa con lo stesso cucchiaio del bambino: adulti e bambini hanno una flora batterica molto diversa e così facendo passiamo ai bimbi batteri che non hanno, col rischio di aumentare la possibilità di lesioni cariose.
  • Con l’aumentare della comparsa dei denti è opportuno passare a bastoncini in gomma, simili a spazzolini, che possono essere usati dai bambini per prendere confidenza con lo strumento.
    Tuttavia, fino ai 6 anni di età, è difficile che i bambini possano detergere accuratamente i denti, perciò è necessario che i genitori provvedano comunque alla loro detersione almeno 2 volte al giorno.