siervo1

Lo spazzolino linguale è uno strumento costituito da un manico e una testina con piccole setole di gomma che serve a rimuovere i batteri che si fermano sul dorso della lingua.

Per utilizzarlo correttamente deve essere strofinato, dopo ogni spazzolamento dei denti, facendo sporgere la lingua il più possibile fuori dal cavo orale, varie volte con movimenti dal dentro in avanti.

Se è costituito da setole deve essere sostituito quando queste si piegano o si deformano. Va sciacquato ed asciugato alla fine di ogni utilizzo.